Image thumbnail

Vigna e Cantina

Vigna e Cantina

Un territorio collinare dalla bellezza poetica. 

A Partinico, sulle colline che guardano al Golfo di Castellammare, nelle contrade Lavatore e Costa di Bisaccia, crescono i nostri vigneti tutt’intorno alla cantina.

Un’area coltivata in biologico, costituita da 21 ettari, suddivisi in piccole parcelle di non più di 2 ettari contraddistinte da una grande varietà pedoclimatica.

Dal vigneto più basso, a 370 metri di altitudine, a quello più alto, a 480 metri sul livello del mare, è possibile apprezzare le differenze, sia nell’esposizione che nella geolocalizzazione, nonché nei suoli prevalentemente argilloso-sabbiosi.

ll nostro anno è scandito dal ciclo della vite. Ascoltiamo e osserviamo le esigenze della pianta, accompagnandola nel suo risveglio, anticipando o posticipando le potature invernali.

Le concimazioni con l’uso di prodotti naturali avvengono ogni due anni. Non usiamo pesticidi o erbicidi, ma in primavera aiutiamo la vite con lavorazioni costanti e ripetute del terreno.

Quando necessario, proteggiamo i vigneti con zolfo e rame ed effettuiamo pratiche di diradamento.

In vendemmia per noi è fondamentale la raccolta manuale che consente di selezionare i grappoli migliori. Dal vigneto e dall’uva sana nasce il vino, il punto di partenza per le scelte di cantina.

In cantina ricerchiamo sempre la freschezza e l’espressione varietale.

Le macerazioni e le fermentazioni avvengono in vasche di acciaio e cemento.

Per una selezione dei nostri rossi, l’affinamento avviene in tonneaux o in botti grandi.

Dalla vigna alla cantina, siamo guidati dall’idea di esaltare l’espressione della varietà, la piacevolezza del frutto e la buona bevibilità nel vino.